3-4 novembre

Ore 21.00

Caffè della Caduta, Torino

Compagnia

Gli Omini

Con

Francesco Rotelli, Francesca Sarteanesi, Luca Zacchini, Giulia Zacchini

Sito

Il teatro de Gli Omini nasce dalla gente che passa per strada. Anni di indagini territoriali, bliz anarco-antropologici, per sentire quel che si dice in giro e conoscere sconosciuti. È il momento di restituire la voce a tutte quelle parole catturate, che a conti fatti non erano certo nate per essere scritte. Non aveva mai scritto l`inventore analfabeta che si adoperava per costruire un orologio con trecentotrentatremila lancette di luce. Non era fatta per la carta stampata la vergine novantenne che odiava le rondini, nè il grande Moreno che non era mai entrato a teatro tranne che per intonacarlo. Di loro e delle loro parole abbiamo scritto per anni.

Compagnia teatrale nata nel 2006 con il primo obiettivo di avvicinare le persone al teatro e di far nascere il teatro dalle persone. Da questo prende forma il progetto Memoria del Tempo Presente, che prevede la costruzione degli spettacoli tramite settimane d’indagine territoriale e interviste, creando eventi unici, che debuttano e muoiono a ogni data.