Opera multidisciplinare, dove la musica elettronica accompagna gli antichi versi virgiliani con il compito di evocare immagini e suggestioni. “Eneide XI Radio Edit” vuole tirar fuori le immagini del testo antico con il solo ausilio della parola detta e del suono: seguire i cambi di campo, di piano, il fluire del racconto soltanto grazie all’uso della voce e della musica, che ridisegna gli spazi e ridefinisce i ritmi, ampliando tutta la potenza di un racconto antico, in una contaminazione di metodi creativi, forme, spazi, immagini e testi appartenenti a linguaggi e culture differenti.

In occasione della giornata mondiale contro l’omofobia, il 17 maggio alle 21,00 in diretta streaming dal Teatro della Caduta Marco Bianchini va in scena con il suo 1/6000 – Uno su seimila. Lo spettacolo, a partire dal racconto del disagio di un giovane gay in un paese della provincia veneta, apre un discorso sull’identità e sulla libertà individuale, sulla necessità e l’opportunità di adattarsi, e sulla possibilità di trovare altre forme di esistenza oltre a quella dell’adattamento. L’evento è organizzato con il contributo di GECO ODV, Genitori e figli contro l’omotransfobia, associazione LGBT Torinese nata nel maggio 2016.

Rebecca è una donna brutta, proprio brutta. Non è storpia, per cui non fa nemmeno pietà. Ha tutti i pezzi al loro posto, però appena più in là, o più corti, o più lunghi o più grandi di quello che ci si aspetta. L’elenco non ha senso, non rende. E poi sente gli odori, tutti gli odori, come gli animali. Una bambina, una donna poi, una storia, un segreto di famiglia inconfessabile. Lo spettacolo nasce da una riduzione drammaturgica del romanzo La vita accanto di Maria Pia Veladiano (esordio dell’autrice, Premio Calvino 2010, finalista al premio Strega 2011). Protagonista dello spettacolo è la storia, narrata in prima persona, in bilico tra un appassionante giallo e lucida, tagliente poesia

Incontro su Zoom per festeggiare insieme i primi dieci anni di Ortika!
Durante l’evento vedremo in anteprima ”SPORE! diario visivo di un teatro nomade”, il documentario prodotto dal Teatro della Caduta a cura di Giuseppe Bisceglia che racconta questi avventurosi primi dieci anni del gruppo teatrale Ortika.
A seguire le ortike Alice Conti, Alice Colla e Chiara Zingariello incontrano le domande del pubblico e raccontano la loro indagine sul reale/contemporaneo per un teatro al limite della frontiera.

Il 6 marzo 2021 alle 18:00, in streaming sulla piattaforma Zoom va in onda ZONA ROSA – Discorsi semiseri attorno al mondo delle donne, un evento tutto al femminile dedicato alla festa della donna con Giorgia Goldini,nel quale intervengono la psicoterapeuta racconigese Silvia Senestro, che affronta il tema del carico mentale delle donne, e l’avvocato Cesarina Manassero la quale affronta il tema dal punto di vista istituzionale.

Progetto nell’ambito di CONCENTRICA A SCUOLA.
Il 4 marzo 2021 alle 10:30, live su YouTube per il CFP Agnelli, il debutto web di The Geek Revolution: monologo DI Stefano Gorno dal taglio ironico e provocatorio che affronta il tema della libera circolazione della cultura. Lo spettacolo è stato rielaborato per una fruizione streaming grazie alla collaborazione di Simone Giustinelli.

Proseguendo il suo lavoro di analisi e decostruzione dei linguaggi, dopo l’esperimento di VERI VIDII VIDI #ncesecrede, Andrea Cosentino torna on line con la complicità dei filmaker Luca Bellino e Silvia Luzi; partendo da ‘Kotekino Riff – Esercizi di rianimazione reloded’ propongono un surreale tentativo di trasposizione di un opera teatrale sul web. A seguire conversazione con gli autori su senso, direzioni, (im)possibilità del teatro in streaming.

GRAY o sulla paura della vecchiezza è uno spettacolo concerto del duo BALT che avrebbe dovuto debuttare ad aprile: è stato rielaborato per essere distribuito come un album musicale fra canzoni, poesie e momenti di prosa. Il 30 novembre in occasione dei 120 anni dalla morte di Oscar Wilde esce il primo “singolo”, Those Gentle Haunts, brano dalle sonorità elettroniche il cui testo è estratto dal poema Humanitad. Sarà ascoltabile su tutte le piattaforme musicali.

Il 13, il 20 e il 28 novembre il musicteller Federico Sacchi in diretta streaming per Concentrica.

Un bando ideato per sostenere progetti volti a diffondere sostenibilità ambientale e culturale attraverso un uso innovativo del digitale. Abbiamo selezionato due proposte per dare nuova energia a territori e comunità.

Francesco Giorda e Simone Rosset hanno condotto un laboratorio esperienziale di narrazione con l’uso delle nuove tecnologie dedicato agli allievi delle scuole superiori.